Prestiti senza busta paga

Benvenuto su Prestitipersonalisenzabustapaga.com il tuo punto di riferimento online!

Come richiedere un prestito non avendo lo stipendio?

Prestiti personali senza busta paga

Nel caso tu abbia bisogno di un piccolo prestito, ma sei senza un lavoro fisso e quindi non hai una busta paga da esibire come garanzia, sei sul sito giusto per capire come ottenere prestiti personali senza busta paga. Questo sito fa solo informazione ed è indipendente.

Purtroppo, ancora nel 2013 vivamo nel quinto anno di crisi. La situazione lavorativa dei giovani sotto i 35 anni è drammatica, il precariato e la disoccupazione sono all’ordine del giorno e le previsioni non dicono nulla di positivo a breve termine. L’austerità dei conti si è dimostrata deleteria, anzi disastrosa, ma sembra che non ci sia volontà politica per cambiare idea ed anzi si insiste nel seguire le direttive di BCE ed UE, che stanno distruggendo una generazione di giovani.

Se per chi ha qualche anno in più il posto di lavoro che ha è generalmente fisso e a tempo determinato, e quindi possiedi una busta paga, la garanzia è sufficiente per richiedere un prestito con la cessione del quinto dello stipendio.

Se invece vuoi richiedere un prestito personale, ma non hai uno stipendio e sei senza garante sappi che anche le banche e le finanziare si sono adeguate ai tempi ed ai cambiamenti del mercato venendo incontro a questa tipologia di cliente.

Questo sito è dedicato allo scopo di dare e raccogliere informazioni legate al tema dei prestiti per chi è precario o non ha lavoro, ma necessitadi un piccolo finanziamento. Cercheremo di rispondere alle domande più comuni legate a questa tematica così propblematica. Vogliamo aiutare tutti coloro che desiderano richiedere ed ottenere un prestito personale di piccolo importo, ma che non hanno uno stipendio. Forse troverai delle osservazioni utili a cui non avevi pensato, troverai nozioni specifiche e POTRAI FARE ON LINE DOMANDE E RACCONTARCI LA TUA ESPERIENZA.

Senza garanzie come posso ottenere un prestito?

Soldi e prestiti

Sono numerose le persone che si recano in banca o ad una finanziaria per richiedere un piccolo prestito personale, ma a causa dei loro problemi non possono esibire la busta paga come garanzia. Di conseguenza la loro richiesta viene respinta perchè non possiede i requisiti necessari.

Una delle garanzie alternative più utilizzate è la figura del garante (fidejussione) che possiede quelle caratteristiche che l’interessato non ha, può essere un genitore, un parente o un amico e apparirà nel contratto sottoscritto come garante, cioè di colui che si prende carico, in caso d’insolvenza del sottoscrittore del prestito, a rimborsare l’ente finanziatore con i suoi soldi.

Non tutti hanno però un garante, quindi cosa è possibile fare in alternativa? Molti disperano e lasciano perdere, ma possiamo dirvi che per ogni problema c’è chi ha pensato ad una soluzione. Quindi cerchiamo la soluzione che fa al caso tuo allargando gli orizzonti, su internet, il prestito online è solitamnete conveniente, ma state attenti alle condizioni.

Qual’è il tasso d’interesse e l’importo medio dei prestiti personali senza busta paga?

Tasso d'interessi prestito personale

Il rischio di insolvenza per un istituto che finanzia i prestiti senza busta paga è generalmente più alto rispetto alle altre tipologie. Di conseguenza il tasso d’interesse che ti richiederà sarà maggiore, quindi attenzione a notare il TAN e TAEG delle proposte che vi faranno. Questa tipo di prestito rientra nella categoria dei “prestiti flessibili” che sono studiati per essere erogati a coloro che non riescono a disporre di adeguate garanzie al momento della stipula del contratto.

Attenzione al tasso d’usura

Siccome, dopo il servizio delle Iene, si parla molto di tasso d’usura vi riportiamo la la pagina dove visionare i tassi legali e la soglia superata la quale il tasso diventa usuraio.

Il sito è quello della Banca d’ITalia e questa la pagina dove visionare la soglia.

A chi sono dedicati i prestiti senza busta paga?

Prestiti personali a disoccupati, precari e autonomi senza stipendio

I prestiti personali senza busta paga sono normalmente dedicati a:

  • persone disoccupate;
  • professionisti o autonomi con scarso reddito;
  • precari o lavoratori  atipici con contratti di lavoro a tempo deteminato.

In poche parole a tutte quelle persone che non godono di un reddito fisso o un reddito dimostrabile e che sono senza stipendio.

Prestiti a casalinghe

Anche le casalinghe sono persone senza reddito dimostrabile, quindi senza stipendio. Non avendo uno stipendio fisso non potrebbero chiedere un prestito, ma ci sono dei prodotti studiati apposta per loro che consentono di ottenere un finanziamento di importo modesto, solitamente attraverso le carte revolving. Normalmente l’importo erogato non supera i 1.500 / 2.000 euro ed è dedicato a spese domestiche come elettrodomestici, mobili e arredamenti.

FAI DOMANDE O RACCONTACI LA TUA ESPERIENZA

Per arricchire questa pagina ed aiutare coloro che si trovano nelle stesse nostre condizioni scrivi nei commenti la tua esperienza o ponici delle domande sui prestiti senza busta paga e se possibile ti risponderemo volentieri, aiutando te e altri nella tua situazione. Non offre credito.

Tramite il form dei commenti qui sotto si potrà creare una bacheca molto interessante e le esperienze e le domande più comuni verranno convogliate in apposite sezioni in evidenza per aiutare chi ha bisogno.

604 Responses

  1. Veronica
    Veronica at · Reply

    Sono una ragazza lavoro in un call cemter ma ho bisogno.di un prestito di circa 5.000 euro. sono disperata vi prego aiutatemi. non ho una famiglia alle spalle che puo farlo.

  2. Giacomo
    Giacomo at · Reply

    Buon giorno, sono Giacomo di Gela (CL), sono occupato al comune di Gela da circa 13 anni, come RMI, reddito minimo di inserimento, percepisco un reddito di circa 800,00, derivante dalla regione siciliana… non ho un garante… mi servirebbe una modesta somma di circa 5000 €… aspetto vostre comunicazioni… grazie

  3. alberto
    alberto at · Reply

    Buon giorno, sono alberto da Pordenone, sono disoccupato e senza garante, ho una piccola società e grazie alle leggi italiane che tutelano i truffatori ho avuto un paio di esperienze negative che mi hanno atterrato, avrei bisogno di 5000 euro per rilanciare con coraggio l attività. Posso pagare regolarmente .a chi posso rivolgermi????

  4. Leandra
    Leandra at · Reply

    Salve avrei bisogno di un piccolo prestito circa 3000 euro sto aprendo una nuova attività ma con qualche intoppo mi è venuta a mancare un po’ di liquidità,non ho busta paga ne garantì sapete dirmi dove rivolgermi?

  5. IVANO
    IVANO at · Reply

    SALVE SONO UN COMMERCIANTE DA 4 MESI E VORREI UN PRESTITO DA €. 5.000.
    HO già ALL’ATTIVO UN PRESTITO PERSONALE DA 15 MESI CON PAGAMENTI REGOLARI
    VORREI SAPERE SE è POSSIBILE AVERLO E I TEMPI

  6. rosario
    rosario at · Reply

    Salveavrei bisosgnourgendemente di 20 mila euro

  7. Mario
    Mario at · Reply

    salve mi chiamo mario ed ho 25anni, non ho un garante e nemmeno una busta paga ,sono di barletta provincia di bari, mi servirebbero 6000 euro per incominciare un attivita’, posso sapere se la cosa e fattibile? se lo e’ posso saere chi mi puo’ aiutare??? grazie mille per la disponibilita’
    buona giornata
    Mario

  8. Mario
    Mario at · Reply

    Vorrei un prestito di 7000euro sono disoccupato come posso averlo…

  9. paola
    paola at · Reply

    Buongiorno. Avrei biaogno di un prestito di 3000€. Da quattro anni lavoro ininterrottamente ma sempre con agenzia nella stessa ditta. C’è la possibilità? ?

Leave a Reply